Via Cervetto 42, 16152 Genova - Tel. 010 6515219 - Fax: 010 6513517 - email: geic83600c@istruzione.it

PROGETTO INTERDISCIPLINARE ( ITALIANO –STORIA-MUSICA E INGLESE) SUL SISTEMA SOLARE & L’ORIGINE DELL’UNIVERSO.

CLASSE III B

Sistema solare 2

 

 

I due cartelloni, gli elaborati e la rappresentazione teatrale sono l’espressione artistica del percorso interdisciplinare fatto dalla classe III B, sullo studio dell’Origine dell’Universo e la Formazione della Terra.

 

Storia: Dopo le attività sul lavoro dello storico, le letture di alcuni miti sulla Storia della Terra, abbiamo fatto ricerche su internet e visto filmati scientifici sulle teorie più accreditate.I bambini hanno illustrato le varie fasi, dal Big Bang ad oggi, commentandole sia sul quaderno che sui fogli grandi per completare i cartelloni.

Origine dell’universo.

  1. 15 miliardi di anni fa l’Universo era una piccolissima massa di materia incandescente.

  2. Con il Big Bang l’Universo esplose e cominciò l’espansione.

  3. In seguito al Big Bang si formarono un numero infinito di galassie.

  4. Circa 5 miliardi di anni fa si formò il Sole, attorno al quale cominciarono a ruotare i pianeti.

  5. La Terra, terzo pianeta del sistema solare, iniziò la sua storia, 4,5 miliardi di anni fa.

 

 

La formazione della Terra

 

 

  1. All’inizio era una sfera di materia incandescente.

  2. Lentamente cominciò a raffreddarsi e si formò la crosta terrestre.

  3. Il materiale incandescente spaccò la crosta terrestre e provocò grandi eruzioni vulcaniche.

  4. La grande quantità di vapore acqueo eruttato dai vulcani diede origine a piogge che durarono milioni di anni.

  5. Si formò un grandissimo oceano, chiamato Pantalassa, e un grandissimo continente, chiamato Pangea.

  6. Dalla divisione della Pangea si originarono i continenti la cui deriva continua ancora oggi.

 

 Italiano: Oltre alle varie letture sui miti della creazione dell’Universo, abbiamo analizzato testi di poesie e studiato canzoni e una filastrocca per memorizzare il sistema solare.

 

 

Il sistema solare è un regno incantato

di cui il Sole è il re incontrastato

e i pianeti, 9 principi adoranti

gli girano intorno tutti quanti

 

 

Ecco Mercurio, il butterato

sembra un formaggio stagionato

 

 

e Venere, la principessa stravagante

la sua danza originale è assai elegante

 

 

e la Terra, florida e generosa

è fonte di vita e del sole è la sposa

 

 

e poi Marte, il primo cugino

lo stiamo studiando perchè è il più vicino

forse c'è l'acqua, non dico di no

ma con quel freddo sarà ghiaccio però....

 

 

ed ecco Giove, dei nove è il più grande

è tutto un miscuglio di gas che si espande

 

 

poi Saturno, il principe prezioso

ha un anello di pietre e ghiaccio maestoso

 

 

e Urano

pieno di metano

 

 

poi Nettuno

non ci andrà mai nessuno

 

 

e infine Plutone

che con il suo Caronte

è l'ultimo

del carrozzone.

 

 

Arte: Il lavoretto dei pianeti è stato fatto con il das , colorato successivamente con la tempera, e inserendo i pianetini nel vassoio per torte-riciclato!

 

 

Inglese:i bambini hanno disegnato i pianeti, collegando i nomi ai rispettivi giorni della settimana, e confrontandoli in entrambe le lingue (ITA/ING).

Inoltre hanno costruito un modellino cartaceo di astronauta.

 

 

Musica e Attività espressive:abbiamo preparato una recita di natale, sui pianeti del sistema solare, con danze e canzoni dei pianeti.

 

 

Canzone dei pianeti

 

 

Noi siamo i pianeti

ecco la nostra canzone

Afferra i tuoi amici

e canta insieme a noi

 

 

Mercurio è piccolo caldo e di fuoco

Venere splende meravigliosamente

La terra è la casa mia e tua

Marte ha i marziani… è divertente

 

 

 

 

Noi siamo i pianeti

ecco la nostra canzone

Afferra i tuoi amici

e canta insieme a noi

 

 

Giove è forte e molto grande

Saturno è quello con molti anelli

Uranio è freddo e molto lontano

E Nettuno è l’ultimo di questi qua.

 

 

Noi siamo i pianeti

ecco la nostra canzone

Afferra i tuoi amici

e canta insieme a noi.